| | 6 views |

Operaio muore sul posto di lavoro condannato imprenditore agrigentino

La Corte di Cassazione ha condannato a 1 anno e 10 mesi di reclusione, per macato rispetto delle norme in maeria di sicurezza e prevenzione sul lavoro, un imprenditore agricolo di Ribera. La decisione è legata alla vicenda che ha visto la morte di un operaio, un giovane tunisino, deceduto dopo esser rimasto incastrato tra un mezzo, un minitrasporter e un albero, mentre stava lavorando alla raccolta delle arance per l’imprenditore riberese.

Tags:

Commenti chiusi