| | letto 278 volte |

Nubifragio a Licata – Vincenzo Fontana: “I 30 milioni stanziati sono fondamentali per una risposta concreta alla città”

“Plaudo all’intervento del Governo che, nella odierna seduta di Giunta, ha approvato il finanziamento di 30 milioni di euro per gli interventi straordinari a favore di Licata dopo i danni causati dal nubifragio di questi giorni” lo dice il deputato agrigentino Vincenzo Fontana, il quale continua soffermandosi sul possibile emendamento governativo finalizzato a implementare il capitolo dedicato nella manovra di assestamento, già in discussione in Aula”.
“Sono naturalmente d’accordo con questa proposta – dice il componente Ncd all’Ars – e, per questo e per il momento, sono pronto a non depositare il mio emendamento, già stilato, che andava nella stessa direzione. Ciò per non rischiare di rallentare i lavori”.
“Licata è stata martoriata, dal ciclone prima e dal nubifragio ora, e per questo – afferma Fontana – bisogna dare via a un forte provvedimento che faccia fronte ai danni ingenti. E bisogna far presto – continua – perché le previsioni meteo per le prossime settimane non sono incoraggianti. La città è in ginocchio e il Governo regionale deve dimostrare la propria vicinanza con un provvedimento tanto forte nella sostanza, quanto celere nella sua messa in atto”.
“Da parte mia e del gruppo Ncd – sottolinea il vicecapogruppo del Nuovo centro destra all’Ars – c’è il pieno e convinto sostegno del provvedimento del Governo affinché a Licata, in breve tempo, si possa ristabilire la normalità”.
“In questi lunghi giorni di discussione sulla manovra di assestamento – conclude Fontana – continuerò a monitorare con attenzione l’iter di questo provvedimento, affinché si risolva nel minor tempo possibile anche facendogli prendere una corsia privilegiata”.

20161122-191530.jpg

Tags:

Lascia un commento