| | letto 38 volte |

Nubifragi nell’agrigentino, Ciulla (Fdi-An): “Intervengano governi regionale e nazionale”

Il portavoce provinciale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale della provincia di Agrigento, Giuseppe Ciulla, a seguito delle violenti piogge che hanno causato non pochi danni nell’agrigentino, lancia un appello alle forze politiche, nazionali e regionali, affinché si possa in tempi brevi dare un forte e significativo segnale alle popolazioni colpite.
“Dopo Licata – afferma Ciulla – anche l’area occidentale della provincia di Agrigento è stata messa in ginocchio dai violenti nubifragi delle ultime ore. Interi Comuni che in pochi istanti si sono visti perdere praticamente tutto. Danni per milioni di euro soprattutto per i coltivatori delle aree del saccense e del Belice che metteranno in ginocchio l’economia, se non si decide di intervenire subito”.
“Fratelli d’Italia della Provincia di Agrigento, vuole lanciare pertanto un accorato appello a tutta la classe dirigente politica che governa in questo territorio, al fine di individuare adeguate soluzioni e risorse”.
“I governi regionale e nazionale possono, e devono, garantire tutto il possibile affinché la provincia di Agrigento non resti ulteriormente relegata agli ultimi posti in uno stato di isolamento più assoluto”, conclude Ciulla.

20161126-143728.jpg

Lascia un commento