| | letto 70 volte |

Nota On. TAMAJO (Sf)

SICILIA; PENSIONI ESA: TAMAJO (SICILIA FUTURA), RICONOSCERE AUMENTI
CONTRATTUALI 2006-2009 A PENSIONATI DELL’ENTE DI SVILUPPO AGRICOLO,
PORRE FINE A DISPARITA’ DI TRATTAMENTO TRA DIPENDENTI E PENSIONATI

PALERMO – “Ai pensionati dell’Ente di sviluppo agricolo va
riconosciuto l’adeguamento del trattamento previdenziale in base
all’applicazione del Contratto nazionale di categorie 2006-2009. Trovo
assurdo che questi ex dipendenti debbano ritrovarsi con una pensione
fortemente ridimensionata rispetto alle giuste spettanze. Il governo
regionale si attivi immediatamente per stanziare le risorse necessarie
per garantire il pieno diritto alla giusta pensione dei pensionati
Esa. Del resto appare pure anomalo che ai dipendenti in servizio venga
riconosciuto attualmente, con un provvedimento temporaneo, il 90%
dell’aumento contrattuale derivante dal CCNL 2006-2009, mentre ai
pensionati non va un solo euro proprio perché l’Inps non può accettare
atti provvisori. Si ponga fine a questa disparità, evitando così atti
di forte protesta come quello di non votare e di inviare le schede
elettorali al Presidente della Repubblica”. Lo afferma Edy Tamajo,
deputato regionale di Sicilia Futura.

Tags:

Commenti chiusi