| | letto 80 volte |

Noi con Salvini su piano costruttivo palmentelle

“Il Piano Costruttivo “Palmentelle” è già stato “BOCCIATO” dal consiglio comunale il 5 Febbraio del 2015”

“I dirigenti ed il sindaco forse non ne sono a conoscenza?”

Il Coordinamento provinciale del movimento “Noi con Salvini”, ha appreso con grande stupore, che il Dirigente Generale dell’Assessorato Regionale del Territorio ed Ambiente, ha trasmesso formalmente al sindaco di Agrigento, al dirigente dell’Ufficio Urbanistica, al presidente del Consiglio comunale e al segretario comunale l’istanza delle Cooperative “LI.CO. Srl, Giovanni Falcone e Edil Casa, (reiterata per ben due volte), relativa all’istruttoria del Programma costruttivo per la realizzazione di 154 alloggi sociali da edificare in Agrigento in Contrada Palmentelle, con la quale chiedono di sapere le determinazioni fin qui adottate dall’Ente comunale. Nella missiva di che trattasi, viene posto in grande evidenza l’obbligo di legge che incombe sulla stessa Amministrazione comunale la quale deve obbligatoriamente rispondere, positivamente o negativamente, alla richiesta avanzata. Ciò che sfugge è la motivazione di un atteggiamento, che è ad oggi omissivo, posto in essere dalla stessa Amministrazione comunale quando ormai, è noto a tutti che, la questione è già stata trattata dal Consiglio comunale con deliberazione n.05 del 05 febbraio 2015. Pertanto, il Movimento “Noi con Salvini” invita il sindaco Firetto a volere adempiere e senza indugi, ai propri doveri, nel rispetto della salvaguardia della collettività amministrata, impedendo, così, ad alcuni di tentare di inseguire artifizi ed espedienti finalizzati a scopi non meglio precisati. Ogni silenzio, su temi così importanti per la collettività, rischierebbe per essere intrerpretata dai detrattori, come una complicità. Ipotesi che questo Movimento, certo della bontà dell’operato dell’attuale amministrazione, tende comunque ad escludere.

20161124-093859.jpg

Lascia un commento