| | letto 43 volte |

Modificato il regolamento per l’idoneità professionale di trasportatore su strada di merci per conto terzi. Garantita almeno una sessione l’anno

Il Commissario straordinario Roberto Barberi ha provveduto alla modifica del  ”Regolamento per il conseguimento dell’idoneità professionale per l’accesso alla professione di trasportatore su strada di merci per conto terzi nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali” in vigore dal 2014. Sarà garantita, in ogni caso, almeno una sessione l’anno. In passato, a causa del mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, non si sono potute svolgere sessioni d’esame programmate.
Nello specifico le modifiche del regolamento approvate dal Commissario Straordinario riguardano il numero minimo di partecipanti alle due sessioni d’esami previste per ogni anno solare. Il nuovo testo prevede un numero minimo di dieci partecipanti, anziché quindici.
Inoltre, grazie alla modifica regolamentare, l’ufficio Trasporti del Libero Consorzio dovrà garantire, in ogni modo, lo svolgimento di almeno una sessione all’anno, indipendentemente dal numero dei partecipanti.
Altra novità riguarda gli aspiranti trasportatori che hanno già presentato un’istanza valida in una sessione che non ha raggiunto il numero minimo. Tali soggetti saranno inseriti, d’ufficio, nella sessione successiva in modo da partecipare agli esami.

Modificato il regolamento per l’idoneità professionale di trasportatore su strada di merci per conto terzi. Garantita almeno una sessione l’anno
Agrigento, 29 novembre 2016
Il Commissario straordinario Roberto Barberi ha provveduto alla modifica del  ”Regolamento per il conseguimento dell’idoneità professionale per l’accesso alla professione di trasportatore su strada di merci per conto terzi nel settore dei trasporti nazionali ed internazionali” in vigore dal 2014. Sarà garantita, in ogni caso, almeno una sessione l’anno. In passato, a causa del mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, non si sono potute svolgere sessioni d’esame programmate.Nello specifico le modifiche del regolamento approvate dal Commissario Straordinario riguardano il numero minimo di partecipanti alle due sessioni d’esami previste per ogni anno solare. Il nuovo testo prevede un numero minimo di dieci partecipanti, anziché quindici. Inoltre, grazie alla modifica regolamentare, l’ufficio Trasporti del Libero Consorzio dovrà garantire, in ogni modo, lo svolgimento di almeno una sessione all’anno, indipendentemente dal numero dei partecipanti. Altra novità riguarda gli aspiranti trasportatori che hanno già presentato un’istanza valida in una sessione che non ha raggiunto il numero minimo. Tali soggetti saranno inseriti, d’ufficio, nella sessione successiva in modo da partecipare agli esami.

Tags:

Lascia un commento