| | 8 views |

Licata, rinvenuto proiettile inesploso davanti il Municipio: è un’intimidazione?

Un proiettile inesploso di arma da fuoco, calibro 9, è stato rinvenuto ieri, nella tarda mattinata, davanti il Municipio di Licata.

Sul posto, dopo la segnalazione, da parte di un vigile che si trovava in servizio davanti la portineria e che si è accorto di tutto, si sono portati gli agenti del Commissariato di Polizia che hanno effettuato i rilievi e avviato le indagini. Un episodio allarmante che avrebbe suscitato scoramento nel primo cittadino licatese Angelo Cambiano.

In passato Cambiano era stato vittima di episodi di intimidazione. In questo caso, dicevamo, è ancora troppo presto per fare arrivare a conclusioni di ogni sorta ma l’aria che si respira a Licata non è certamente delle migliori in questi giorni nella cittadina marinara

Tags: ,

Commenti chiusi