| | letto 64 volte |

Licata, morto l’ex sindaco Giovanni Saito: proclamato lutto cittadino

A seguito del decesso dell’ex Sindaco della Città dottor Giovanni Saito, il Sindaco Angelo Cambiano, in concomitanza con la data dei funerali, previsti nel tardo pomeriggio di oggi, con inizio alle ore 18,00, presso la Chiesa Madre, con propria ordinanza, ha proclamato il lutto cittadino.

Con la citata ordinanza sono stati disposti:

  1. l’esposizione a mezz’asta, in segno di lutto cittadino, delle bandiere poste nel Palazzo di Città;
  2. l’allestimento della Camera Ardente, con picchetto d’onore, presso l’androne del Palazzo di Città, dalle ore 16,00 alle ore 17,45, per consentire alla cittadinanza di rendere omaggio alla salma dell’ex Sindaco dottor Giovanni Saito;
  3. corteo con picchetto d’onore dal Palazzo Municipale alla Chiesa Madre per la celebrazione dei funerali.

<<Desidero esprimere ai familiari del dottor Saito la vicinanza e il cordoglio di tutta la Giunta comunale, mia personale e dell’intera cittadinanza. Seppure sia stato fuori dalla scena politica ormai da circa 15 anni – è il Sindaco Cambiano che parla – è ancora vivo tra la gente, il ricordo di una persona amata e stimata, che per ben otto volte ha ricoperto la carica di Primo Cittadino di questa Città oltre che di assessore comunale.

Ho sentito parlare del dottor Saito, come di un uomo generoso con tutti, deciso, ma sempre rispettoso sia degli alleati che degli avversari politici.

Da ciò la decisione di proclamare il lutto cittadino, e di dare la possibilità alla popolazione di rendere omaggio alla sua salma, all’interno di quella che per alcuni decenni, è stata la sua casa al servizio della collettività, il Palazzo di Città>>.

Tags: ,

Commenti chiusi