| | letto 113 volte |

Lampedusa, elezioni comunali, 4 i candidati: si ripresenta Giusi Nicolini

Sono quattro i candidati a sindaco per il Comune di Lampedusa e Linosa (Ag). Sono l’uscente Giusi Nicolini che si e’ presentata con una lista civica “Per le Pelagie”; l’ex sindaco, nonche’ presidente del consorzio dei pescatori, Salvatore Martello che ha presentato la lista “Susemuni”; la “pasionaria” leghista Angela Maraventano, gia’ vice sindaco con l’amministrazione di Bernardino De Rubeis, che ha presentato l’unica lista di partito, “Lega Nord Salvini”; e il 34enne, simpatizzante del movimento Cinque Stelle, Filippo Mannino, intermediario assicurativo e giornalista pubblicista, che ha presentato la lista civica “Fare Lampedusa e Linosa”. Fra i nominativi dei candidati al consiglio comunale ci sono molti volti noti, gia’ impegnati in politica e nell’amministrazione, come quello dell’attuale presidente del consiglio comunale Gerardo Errera e Susanna Errera che e’ il delegato a sindaco della piu’ piccola delle Pelagie: Linosa.

3 Risposte per “Lampedusa, elezioni comunali, 4 i candidati: si ripresenta Giusi Nicolini”

  1. schifiato ha detto:

    nicolini ‘a casa: garantito.

  2. Totò da Lampedusa ha detto:

    La Giusy Nicolini ha fatto il suo tempo e troppi danni a Lampedusa. L’unica vera candidatura di rottura è quella di ANGELA MARAVENTANO della lista lega Nord Salvini. “Prima gli Italiani e poi gli extracomunitari che scappano da guerre e fame”.
    Non vogliamo terroristi islamici che vengono con i barconi con la scusa che si tratti di immigrati. Non vogliamo che con i centri di accoglienza si lucra denaro pubblico allo Stato Italiano. Non vogliamo che le organizzazioni ONG vadano a prendere quasi in spiaggia gli immigrati. Vogliamo salvare tutti dall’annegamento ma poi rispediti nei loro Paesi d’origine.

    • Andrea ha detto:

      Concordo totalmente con Totò da Lampedusa. L’unica vera alternativa a Lampedusa è rappresentata da Angela Maraventano.

Commenti chiusi