| | letto 104 volte |

L’Aics di Agrigento alla “Marcia per la legalità” di Joppolo Giancaxio

Nel quadro dell’iniziativa promossa dal comune di Joppolo Giancaxio e dal comune di Raffadali, la presidenza provinciale dell’Aics di Agrigento aderisce,  partecipando, domani, venerdì 31 Marzo 2017, alla Marcia per la legalità e con i propri gruppi dirigenti con a capo il giovane presidente provinciale Giuseppe Petix. Una giornata che radunerà oltre 1000 giovani sotto le insegne della legalità voluta fortemente dal sindaco joppolese Angelo Giuseppe Portella e dall’assessore alla cultura Enzo Carrubba oltre al sindaco di Raffadali, Silvio Cuffaro.  Alle 8: 30 è previsto il concentramento in Piazza Europa, dove seguiranno i saluti del sindaco di Raffadali. Alle 10:30 cerimoniale di commemorazione delle vittime della mafia con il saluto del sindaco di Joppolo, Angelo Portella e del prefetto Nicola Diomede. Alle 11:15 omaggio floreale alle vittime di mafia e  alle 11.30 si avvierà la 26esima edizione di Corritalia, manifestazione podistica dell’AICS che quest’anno il giovane presidente provinciale Petix e la dirigente allo sport Angela Zaffuto hanno voluto si svolgesse a Joppolo Giancaxio. Subito dopo si svolgerà il saggio di Karatè diretto dal maestro Michele Catanzaro. Mentre nell’anfiteatro ci saranno le testimonianze di don Luigi Petralia e di don Renato Sacco, il magistrato Giancarlo Caruso e del vice sindaco Margherita La Rocca Ruvolo. Inoltre, in contemporanea presso la Piazza Centrale sono previste attività ludico – musicali con gli alunni più giovani in collaborazione con i ragazzi dell’ AICS, della Croce Rossa Italiana e con le unità cinofile delle Forze dell’Ordine, del gruppo volontari “Lupi di Agrigento”. Nel pomeriggio, alle 15, una serie di tornei di calcio a 7 e pallavolo. Queste le altre associazioni e gruppi di volontariato che parteciperanno alla giornata di domani: Associazione “Volontari di Strada”, ANCI, Legambiente, Caritas diocesana Agrigento, Agende Rosse, Amnesty International, Mare Vivo e Mare Amico, Libera, Fondazione di Fiumara d’Arte – Castel di Tusa, Pax Christi, Movimento Cristiano Internazionale, Centro Pio La Torre di Palermo, “Familia” Coop Sociale Comunità Minori presente in Aragona, Organizzazione N.O.I., Corpo Indipendente Scout Sicilia, “Sanitaria Delfino” Coop Sociale Comunità Minori presente in Joppolo Giancaxio, Acli, Croce Rossa, Azienda sanitaria, il servizio civile del comune di Joppolo Giancaxio e quello del Comune di Santa Elisabetta e i gruppi comunali volontari di protezione civile di Agrigento e Raffadali.

Tags:

Commenti chiusi