| | letto 72 volte |

L’agrigentina Martina Lombardo sempre più a canestro

La giocatrice di pallacanestro agrigentina Martina Lombardo (nella foto) vola più in alto di tutti nella seconda giornata di Serie B/F. L’ala piccola della Lazùr Catania domina la scena con i suoi 22 punti che permettono alle fucsiablu di installarsi in vetta dopo aver battuto la Rescifina Messina. La prestazione dell’agrigentina le permette anche di prendersi la vetta della classifica marcatrici del girone. Distanziata di 0.5 punti di media vi è Giulia Spampinato, che ha esordito con una performance da 17 punti per la Rainbow contro Ragusa. Difficile trovare un’esordiente proveniente dalle giovanili che abbia fatto meglio: tra le catanesi più promettenti, Carolina Pappalardo timbrò 6 punti e Marzia Ceraulo ne mise 12, entrambe con la Lazùr. Buona fu la prima con L’Elefantino di Giuliana Bellomia, di cui però si è perso il dato numerico. Nella Rainbow, dal 2005, la miglior esordiente era Giulia Patanè, con 8 punti.

Tags:

Commenti chiusi