| | letto 66 volte |

L’ avvocato Dagnino nominato presidente Irfis

A Palermo nel corso del Consiglio di amministrazione dell’Irfis, è stato nominato il nuovo presidente. Si tratta di Alessandro Dagnino, avvocato cassazionista e docente di diritto tributario all’ Universita dell’Aquila. L’ avvocato Dagnino è stato già consulente della Regione siciliana, durante i governi Cuffaro e Lombardo, al Bilancio in materia di partecipate. E’ stato inoltre consulente della Fiera del Mediterraneo, del Ciem e del Cerisdi. In ambito giudiziario è stato tra i legali che hanno sostenuto i ricorsi della Confcommercio contro la Ztl di Orlando a Palermo, e vanta un ricco curriculum come amministrativista. Sono stati confermati nel Cda dell’Irfis la segretaria generale della Presidenza della Regione, Patrizia Monterosso, e l’ex consulente dell’assessore Luca Bianchi Salvatore Parlato. Il presidente della Regione, Crocetta, commenta : “Sono soddisfatto per la scelta di Dagnino, non ha tessere di partito in nessun partito e ha un ottimo curriculum. Ho avuto modo di conoscerlo personalmente, è un professionista molto noto e un sicilianista e autonomista convinto, e penso lavorerà bene. E’ un nome di garanzia”. L’Irfis è uno degli istituti più importanti della Regione, e, con patrimonio da circa 100 milioni di euro, eroga prestiti alle imprese.

Tags:

Commenti chiusi