| | 14 views |

Incontro: come era Agrigento quando eravamo bambini

“Come era Girgenti quando eravamo picciriddri ?”.
E’ il tema del nuovo incontro sulla storia locale proposta dall’associazione Epea (ente per l’educazione degli adulti) di Agrigento.  Un racconto corale dei nostri più cari ricordi mentre crescevamo nei vicoli e nelle piazze della nostra città, nel centro storico e in periferia, con i salesiani o nei campetti di calcio. L’iniziativa si terrà domani,  venerdì sei ottobre,  alle ore 17.30 nel salone della Chiesa dell’Addolorata, in via Garibaldi. Interverranno Alberto Todaro e Giuseppe Falzone, subito dopo il saluto di Andrea Montana, della confraternita dell’Addolorata e la presentazione del  presidente dell’associazione Epea Girolamo Carubia. Saranno particolarmente graditi i racconti del pubblico che vorrà intervenire per arricchire questa serata amarcord tutta agrigentina.

“Come era Girgenti quando eravamo picciriddri ?”.

E’ il tema del nuovo incontro sulla storia locale proposta dall’associazione Epea (ente per l’educazione degli adulti) di Agrigento.  Un racconto corale dei nostri più cari ricordi mentre crescevamo nei vicoli e nelle piazze della nostra città, nel centro storico e in periferia, con i salesiani o nei campetti di calcio. L’iniziativa si terrà oggi,  venerdì sei ottobre,  alle ore 17.30 nel salone della Chiesa dell’Addolorata, in via Garibaldi. Interverranno Alberto Todaro e Giuseppe Falzone, subito dopo il saluto di Andrea Montana, della confraternita dell’Addolorata e la presentazione del  presidente dell’associazione Epea Girolamo Carubia. Saranno particolarmente graditi i racconti del pubblico che vorrà intervenire per arricchire questa serata amarcord tutta agrigentina.

Commenti chiusi