| | 14 views |

In Marcia per Ricordare… per dire NO alla mafia Venerdì 31 Marzo 2017

Si svolgerà a Joppolo Giancaxio il prossimo venerdì 31 Marzo la giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti della mafia promossa e organizzata dall’Amministrazione Comunale.

“E’ una giornata dedicata alla memoria…  all’impegno che tutti siamo tenuti ad assumere, ancora e ogni giorno, contro la mafia, contro quella cultura mafiosa che condiziona lo sviluppo e il riscatto dei nostri territori”.  Parole molto chiare quelle del Sindaco di Joppolo Angelo Giuseppe Portella non nasconde la consapevolezza del messaggio che tale evento si propone di dare.

Giunta alla sua terza edizione, la manifestazione “IN MARCIA PER RICORDARE.. per dire NO alla MAFIA”avrà inizio alle ore 8:30 presso la piazza Europa di Raffadali col saluto del Sindaco Silvio Cuffaro che avvierà la marcia verso Joppolo Giancaxio con i Gonfaloni del suo Comune.

La colonna di marcia sarà composta da numerosi alunni degli istituti scolastici della provincia di Agrigento (circa 1000 ) . Al Corteo si uniranno anche rappresentanti della società civile e delle istituzioni (Fondazione FIUMARA d’ARTE di Castel di Tusa Antonio Presti, Lupi di Agrigento ass. Volontari Agrigento, Ass. “A.Merini” LiberaMente Donna Raffadali , Libreria Edizioni Paoline Agrigento , Centro Pio La Torre Palermo, Agende Rosse Agrigento, Coop. Sociale FAMILIA Aragona, Ass. “Emanuela Loi” Agrigento , Casa della Pace – Centro Diocesano d’Educazione alla mondialità – Caritas Diocesana Agrigento , Movimento PAX CHRISTI Coordinamento Nazionale, ASP Agrigento, Punto Pax Christi di Palma di Montechiaro, Volontari di Strada Agrigento, Protezione Civile Raffadali, Protezione Civile Provincia Regionale di Agrigento , Croce Rossa Italiana (Convenzione di Ginevra 22 Agosto 1864), ANIEF Agrigento – AICS provinciale Agrigento, Associazione Donatori di Sangue POLIZIA di STATO , Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco, Polizia Locale, Capitaneria di Porto)

Intorno alle ore 10:30 è previsto l’arrivo a Joppolo dove avrà inizio il Cerimoniale istituzionale di ricordo delle vittime innocenti in presenza di alcuni familiari. Dopo il saluto del Sindaco di Joppolo Giuseppe Portella e del Prefetto  Nicola Diomede si procederà all’omaggio floreale presso il MONUMENTO delle VITTIME innocenti delle mafie .

A seguire presso l’Anfiteatro, all’interno del parco urbano, si svolgerà un incontro dibattito con:

–          don Luigi Petralia, Vicario Pastorale alle politiche sociali e del lavoro della Diocesi di Piazza Armerina;

–         Don Renato Sacco coordinatore nazionale movimento PAX CHRISTI

–         Giancarlo Caruso – Magistrato

–         Margherita La Rocca Ruvolo Vice Presidente Commissione Regionale Antimafia

Durante tale momento si intercaleranno anche alcuni contributi artistico culturali dell’ass.”A.Merini” Liberamente Donna di Raffadali e di alcuni istituti scolastici che daranno il loro contributo artistico-musicale .

In contemporanea presso la piazza centrale vi svolgeranno alcune attività con gli alunni più giovani con la collaborazione dei  volontari dell’AICS di Agrigento, Croce Rossa Italiana, Unità Cinofile delle forze dell’ordine e del gruppo volontari “Lupi di Agrigento” .

Nel pomeriggio  dalle ore 16:00 le attività si sposteranno al campo sportivo del Comune di Joppolo Giancaxio dove si svolgeranno un torneo di calcio e di Pallavolo organizzato dalla U.S. Acli e l’Associazione Peter Pan

–         Torneo Pallavolo

–         Torneo di Calcio a 7 Categoria 2007-2008

–         Torneo di Calcio a 7 Categoria 2009-2010

“I giovani hanno bisogno di questi esempi, i giovani hanno bisogno di queste emozioni e se noi non riusciamo ad emozionare i giovani, a coinvolgerli, è chiaro che loro entrano in una fase, quella terribile, quella pericolosa che è la fase della rassegnazione” Giovanni Impastato

Tags:

Commenti chiusi