| | letto 147 volte |

In “trasferta” per un rave-party : denunciati tre giovani agrigentini

Tre giovani agrigentini sono finiti nei guai per un rave-party.

Tre ragazzi di “famiglia bene” sono stati denunciati dopo aver partecipato, nell’agosto ad un concerto “in trasferta” nei pressi di Rivarolo, lungo le sponde dell’Orco, tra Feletto, Ciconio e Lusigliè.

Più di cinquecento giovani erano stati identificati dai carabinieri delle compagnie di Chivasso e di Ivrea.

Una trentina i erano stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga, due erano stati denunciati per guida in stato di ebbrezza.

Tags:

Commenti chiusi