| | 43 views |

Il Pirandello stable festival invitato a Pechino

L’Istituto Italiano di cultura di Pechino, per tramite della propria direttrice dott.ssa Leonilde Callocchia, ha invitato ufficialmente il Pirandello stable festival di Mario Gaziano a celebrare il 150.mo Anniversario della nascita del Nobel Agrigentino anche in Cina. La dott.ssa Callocchia ha scritto al Prof. Mario Gaziano direttore e ideatore del Pirandello stable festival dal 2001:

“Gent. prof. Gaziano,

La contatto in merito all’evento celebrativo dell’anniversario della nascita di Pirandello che avete tenuto a Malta in collaborazione con il Dott. Schirmo, Direttore dell’IIC, che mi ha gentilmente fornito il suo recapito.

Stiamo predisponendo qui a Pechino un calendario di eventi per celebrare anche in questa sede tale ricorrenza e la disturbo quindi per verificare con Lei le possibilita’ di collaborazioni con il Pirandello Stable Festival.

Saremmo in particolare interessati a realizzare, presso la nostra sede o presso un teatro di Pechino, uno spettacolo pirandelliano. Ho acquisito inoltre l’interesse da parte della Central Academy of Drama a una masterclass sulla messa in scena delle opere di Pirandello che potrebbe essere tenuta parallelamente allo spettacolo.

Le sarei quindi molto grata se potesse fornirmi cortesi indicazioni sulle possibilita’ di realizzare tali progetti in collaborazione con il suo Festival.

In attesa di sentirla la saluto cordialmente”

Il prof.Mario Gaziano ha risposto ringraziando per il prestigioso invito e ha avviato le interlocuzioni organizzative.

Un onore per il Pirandello stable festival e per tutta la tradizione culturale Agrigentina.

Commenti chiusi