| | letto 39 volte |

Il Libero Consorzio chiede l’aumento dei fondi per l’assistenza degli studenti affetti da grave disabilità

Il Libero Consorzio Comunale di Agrigento ha chiesto un finanziamento aggiuntivo alle somme già destinate, fino al 31 dicembre 2017, per i servizi in favore degli studenti affetti da grave disabilità che frequentano le scuole medie superiori della provincia. La richiesta di ulteriori fondi è stata inoltrata al competente Assessorato Regionale per scongiurare un’inevitabile interruzione dei servizi in questione che peraltro non sono più di competenza delle ex province ora Liberi Consorzi. Il Libero Consorzio, inoltre, non avendo più la piena titolarità della relativa funzione dopo l’approvazione della legge regionale del 5/12/2016 n.24, non ha più quella autonomia finanziaria che consentirebbe di integrare legittimamente le risorse assegnate.

Si tratta di uno stanziamento, quello regionale per il 2017, decisamente inferiore alla richiesta inviata dal Libero Consorzio comunale di Agrigento.

Queste somme già impegnate serviranno per il servizio relativo all’assistenza cosiddetta specialistica per circa 200 studenti, comunemente chiamata di autonomia e comunicazione e quella igienico sanitario nelle scuole di competenza dell’Ente, oltre a garantire il trasporto ad oltre 85 alunni affetti da grave disabilità.

Tags:

Commenti chiusi