| | letto 879 volte |

il Consigliere Comunale Agrigentino, Salvatore Borsellino interroga il Sindaco Firetto

20161201-131406.jpg
Considerato che dopo vari solleciti verbali all’Assessore al verde pubblico e numerose telefonate agli uffici preposti alla manutenzione del verde pubblico in merito alla potatura degli alberi che sono impiantati nella Via Provenzano,che ad oggi non hanno avuto seguito.si espone quanto segue!Premesso che il vigente regolamento Ville Prchi e Giardini,approvato con delibera di Consiglio Comunale n.157 del 14-11-2008 all’art.4 lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria recita, “gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sul verde pubblico,cosi come le potature e gli abbattimenti o le nuove piantagioni e semine effettuate sul territorio gestito dall’amministrazione comunale,sono eseguite nel rispetto dei principi fissati dal presente regolamento dalle vigenti norme sulla sicurezza,della normativa ambientale”.Visto che attualmente la manutenzione e la potatura degli alberi che lambiscono i marciapiedi della Via Provenzano,risulta insufficiente dal momento che i rami collocati sul tronco,ad altezza d’uomo,si allungano arrivando quasi a toccare il marciapiede e coprono le chiome i lampiomi dell’illuminazione stradale accentuando quindi la pericolosità per l’incolumità pubblica.Visto che la situazione tenderà ad aggravarsi con il peggiorare della stagione invernale.Considerato il fatto che l’altezza raggiunta da questi alberi è ormai ai limiti della sicurezza ,in quanto in caso di maltempo rappresenta un vero e proprio pericolo per il transito dei veicoli e delle persone e per le numerose case prospicienti la strada.Per quanto sopra esposto,si interroga il Sindaco al fine di evitare eventuali danni a persone o cose,di intervenire a brevissimo termine con potature specifiche e puntuali volte a risolvere i problemi di Via Provenzano

Tags: ,

2 Risposte per “il Consigliere Comunale Agrigentino, Salvatore Borsellino interroga il Sindaco Firetto”

  1. francesco scrive:

    Braaavvvoooo. Ogni giorno tutti i giorni.

  2. philips scrive:

    Oggi, salendo in macchina da Villa Athena verso la chiesa di San Nicola, ho notato che la stessa identica cosa esiste nel marciapiede che sta sotto il muro della Chiesa con disagio dei turisti che scendono verso la valle a piedi.

Lascia un commento