| | letto 203 volte |

Gibilaro,Firetto hai iniziato a comprendere che il D.M. 12.06.1957 non è mai stato revocato?

“Chi cc’è di fari ora? Lei ha iniziato a comprendere?” Il Consigliere Comunale Gerlando Gibilaro esordisce così ed aggiunge che la “gente ha iniziato a comprendere che conviene demolire quanto costruito senza licenza”, ciò certificherebbe che la Comunità Agrigentina ottempera alla Legge e alle sentenze dei Giudici.
“Fatto e circostanza che accogliamo favorevolmente. Signor Sindaco,Lei ha iniziato a comprendere che il D.M. 12.06.1957 non è stato mai revocato?
Ora,considerato che Lei è il primo cittadino pro tempore della Città dei Templi “dovrebbe” prendere atto della circostanza che il D.M. 12.06.1957 redatto ai sensi dell’art 2 della della legge 29 giugno 1939,n.1497 non è stato mai revocato e che per l’articolo 157 del Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio conservano efficacia a tutti gli effetti a) gli elenchi compilati ai sensi della legge 29 giugno 1939,n.1497; b) le dichiarazioni di notevole interesse pubblico notificate ai sensi della legge 29 giugno 1939,n.1497.
Ad onor del vero e della completa intelligenza La invito a leggere la nota del 10 aprile 2017 Prot. n. 18589 dell’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.”

Commenti chiusi