| | letto 220 volte |

Gibilaro su teatro e tassa soggiorno

20161105-131201.jpg

Ai Mezzi d’Informazione
loro sedi

Agrigento lì 05.11.2016

Gibilaro su Teatro Antico e Tassa di Soggiorno.

Il teatro antico scoperto nell’area archeologica tutelata dall’art 157. c.1° lettere b,c del Codice dei Beni culturali,-D.M 12 giugno 1957 redatto ai sensi della Legge del 1939 n°1497-, segna e certifica l’apertura di nuovi interessi e scenari culturali-turistici per la città di Agrigento.
Un sentito ringraziamento, ritengo doveroso ed opportuno rivolgere a tutti colori che, in questi anni, hanno lavorato in silenzio per trovare questa preziosa scoperta, consentendoci di vivere un momento che resterà nella storia.
L’approvazione della Tassa di soggiorno nella città di Agrigento da parte del Consiglio Comunale segna altresì, un’ulteriore passo avanti.
Riteniamo quindi, indispensabile, l’attivazione di una concertazione concreta tra il Sindaco Firetto e tutti gli operatori turistici per concordare nel più breve tempo possibile un “Piano di spesa per fini turistici”.

Il Consigliere
Gerlando Gibilaro

3 Risposte per “Gibilaro su teatro e tassa soggiorno”

  1. Giovanna scrive:

    Direttù ma Gibilaro chi si fa li servizi fotografici o lassa intervisti ???ah ah

  2. francesco scrive:

    Va be ma se non veniva Firetto non si trovava nulla.

  3. Calogero scrive:

    Bravo Gibilaro l’unico che ringrazia pubblicamente tutti coloro che in silenzio hanno lavorato negli anni per scoprire il teatro.

Commenti chiusi