| | letto 989 volte |

Floriana Russo Introito, Cisl F.P. :”La Carmina invece di accusare tutto e tutti farebbe meglio a rimboccarsi le maniche e lavorare”

Oramai la sindaca di Porto Empedocle Ida Carmina non sa più chi accusare pur di malcelare la propria incapacità amministrativa e di tutta la Giunta.

Prima la vecchia classe politica, poi i poteri forti, poi i poteri occulti, poi i sindaci precedenti, poi certa stampa, poi… poi…poi…

Adesso è il turno dei sindacati e nel tritacarne grillino è finita la Cisl Funzione Pubblica che ha commesso il “reato” di essere assente nella risoluzione di alcuni gravi problemi del Comune empedoclino, “amministrato” dalla Carmina con l’apporto di un commissario che deve fare i salti mortali per sopperire alla “straordinaria” dichiarazione del dissesto finanziario.

Sulla vicenda è intervenuta Floriana Russo Introito, segretaria generale Funzione Pubblica della Cisl, la quale, attraverso un comunicato, tira le orecchie alla professoressa Carmina.

Dice: “Leggiamo dichiarazioni a mezzo stampa fornite dal Sindaco di Porto Empedocle Ida Carmina, nelle quali la stessa si chiede dove fossero i sindacati con la “precedente politica” e si sostiene che la CISL, “prima fra le altre”, si sarebbe scagliata contro di lei.
A tutela dell’organizzazione che rappresento e onde evitare sterili polemiche – dichiara Floriana Russo Introito – si tiene a precisare, che il Sindacato ha compiti di tutela e di proposta e non interviene “motu proprio” ma solo su richiesta dei lavoratori. Quale sarebbe stato, con la “precedente politica”, così come la definisce il Sindaco, il motivo di intervenire a tutela dei lavoratori, dal momento che gli stipendi venivano erogati puntualmente, pagato il salario accessorio e incrementato il monte orario per la maggior parte dei lavoratori con contratto a tempo determinato? Se i dipendenti ci avessero chiesto di intervenire, certamente lo avremmo fatto. Compito del Sindacato è quello di tutelare gli interessi dei lavoratori nei confronti del datore di lavoro e se funzioni di controllo abbiamo sono quelle di verifica delle condizioni normative e retributive relative all’applicazione del contratto, non certo di verifica delle condizioni economiche dell’ente, dal momento che non ne abbiamo i poteri. Quando nulla viene appalesato alle Organizzazioni sindacali, sulle disastrose condizioni dell’Amministrazione, il nostro ruolo rimane quello di richiedere il meglio possibile per il lavoratore. Sappiamo qual’è il nostro compito, speriamo bene che il Sindaco sappia qual’è il proprio. Qualora, inoltre, il Primo cittadino non ricordasse, – continua la Russo Introito – rammentiamo che anzitempo dicemmo, in Assemblea dei lavoratori, che non sarebbe bastato procedere al dissesto per risolvere la situazione degli stipendi ma facendoci forti dell’esperienza maturata in altri Comuni e del nostro ruolo propositivo, si sarebbe dovuto, da subito, intervenire sul recupero del credito vantato nei confronti dei cittadini, con azioni di rateizzazione non standard ma personalizzata. Nessuno è pro o contro questa Amministrazione, semplicemente riteniamo che a poco serva dare le colpe agli altri e a nulla serva il vittimismo ma a tutela dei lavoratori richiediamo, ” primo fra gli altri”, il rispetto del contratto tra Amministrazione ed i propri dipendenti. Come Cisl Funzione Pubblica  - conclude il segretario generale F.P. Russo Introito – ci sembra più utile piuttosto la massima di J.F. Kennedy secondo cui “Ha un vantaggio nella vita chi si rimbocca le maniche mentre gli altri continuano a parlare”.

7 Risposte per “Floriana Russo Introito, Cisl F.P. :”La Carmina invece di accusare tutto e tutti farebbe meglio a rimboccarsi le maniche e lavorare””

  1. reflex scrive:

    complimenti alla Cisl nella persona di Russo Introito

  2. Giuseppe scrive:

    I lavoratori dei comuni devono essere più tutelati, sono la garanzia del funzionamento dei comuni.
    Mi auguro che i sindacati si facciano valere. Complimenti alla signorina della Cisl

  3. sciascia scrive:

    lettore di sicilia4h

  4. Pirandello scrive:

    lA REGOLA DICE, QUANDO IO NON RIESCO A PROGETTARE NULLA PER IL BENE DEL PAESE, CHE FACCIO, MI NASCONDO DIETRO LE COLONNE E DICO LA COLPA E’ DI CHI MI HA PRECEDUTO.-

  5. Salvatore scrive:

    Bella lezione alla sindaca. Bene il sindacato della Cisl

  6. Angelo pentito scrive:

    La sindaca presto invocherà anche i fantasmi che le ostacolano il lavoro per la rinascita di Porto Empedocle. Cosa aspetta ad andare a casa non lo comprendo sta facendo acqua da tutte le parti. La Cisl nella persona di Russo Introito l’ha bacchettata per quello che merita. Complimenti.

  7. Emma scrive:

    Finalmente una persona che rappresenta il mondo dei sindacati che non le manda a dire. Complimenti a Floriana Russo Introito

Lascia un commento