| | 111 views |

Floresta, nuovi incarichi e nuovi progetti

Sono di questi giorni, due delibere del Comune di Floresta che danno il via a due importanti collaborazioni, al fine di fornire efficaci e nuovi spazi di crescita e di consenso, innanzitutto attraverso la piena consapevolezza delle prassi e dei codici della rappresentanza degli interessi, che tali figure rappresentano, ed attraverso la capacità di definire e mettere in atto le più efficaci strategie di comunicazione.
Attesa la necessità per il Comune di Floresta di ricorrere a tali professionalità esterne e competenti per sviluppare una conoscenza approfondita dei processi che presiedono alle attività decisionali dell’Amministrazione stessa, il sindaco Antonino Cappadona ha voluto entrambe le due nuove figure professionali che hanno alle spalle quell’esperienza che li qualifica nell’ambito delle attività di programmazione per gli Enti Locali avendo svolto diversi incarichi in enti a supporto sia della comunicazione che dei processi di programmazione progettazione e attuazione di interventi di finanziamento.
Il dott Piero Ridolfo, il primo ad essere nominato come consulente esterno dell’amministrazione per le relazioni istituzionali della rappresentanza, degli interessi e della comunicazione esterna dell’ente locale, che curerà, inoltre, le attività di relazione e network istituzionale a livello locale, regionale, nazionale e internazionale e le attività di comunicazione. Originario di Ficarra, comune messinese non molto lontano da Floresta, ha un curriculum di tutto rispetto in tal ambito come ad esempio l’incarico dal sindaco della sua città, Basilio Ridolfo, dal 2007 al 2016, come responsabile delle relazioni esterne e della formazione per lo sviluppo sociale, economico e culturale.
“Adesso accetto di buon grado questa nuova avventura, a titolo gratuito ed a tempo determinato per la durata del mandato elettorale del sindaco Antonino Cappadona e della sua Amministrazione”, dichiara Ridolfo, e dà appuntamento al prossimo mese con la rinominata manifestazione annuale a Floresta Ottobrando, a cui sta già lavorando.

Il secondo esperto è Giuseppe Mazzullo, classe 1975, di San Fratello, che ha avuto anche lui un incarico, a titolo gratuito e a tempo determinato coincidente con questo mandato amministrativo del primo cittadino di Floresta, curerà l’attività di rafforzamento dei processi di programmazione, progettazione, controllo e sorveglianza degli interventi cofinanziati a valere sui fondi strutturali e di investimenti europei, dei fondi FSC. Curerà gli interventi dei programmi tematici per il ciclo programmatorio 2014\2020.

Commenti chiusi