| | 8 views |

Firmato il contratto d’appalto per la messa in sicurezza della scuola media Sant’Agostino

La consegna dei lavori  nell’edificio della scuola media Sant’Agostino e nell’annessa palestra è stata formalizzata con il rogito del contratto d’appalto tra il Comune e l’impresa aggiudicataria a cura del segretario generale Giuseppe Vinciguerra.

I lavori riguardano principalmente la messa in sicurezza dei prospetti, con la dismissione dell’intonaco esistente e il loro rifacimento, la sostituzione degli infissi esterni,  l’adeguamento degli impianti elettrici e  la realizzazione di una via di fuga attraverso la sistemazione di idonei percorsi esterni da utilizzare in caso di evacuazione.

La superficie coperta dell’ edificio scolastico,  costruito all’inizio degli anni sessanta del secolo scorso, misura circa 710 mq, mentre quella della palestra è di circa 370 mq.

Il finanziamento concesso ammonta complessivamente a 455 mila euro, di cui circa 277 mila per lavori e 150 mila per somme a disposizione, con un  ribasso d’asta di quasi 30 mila euro.

La fine dei lavori  (la cui direzione è stata affidata dal sindaco Lillo Cremona all’ingegnere Franco Puma) è prevista entro il prossimo mese di settembre, secondo il crono-programma che sarà monitorato dal rup Nino Comparato.

DICHIARAZIONE DEL SINDACO:

“ Questo è il terzo degli interventi che l’Amministrazione Comunale da me presieduta sta effettuando nel plesso della scuola media Sant’Agostino, in modo da poter consegnare all’utenza un edificio moderno, funzionale e davvero invidiabile per i confort e gli impianti.

Nonostante il crono-programma preveda la fine del mese di settembre per l’ultimazione dei lavori,  sia io che l’assessore alle politiche scolastiche Francesca Maria Dainotto spingeremo affinché le opere siano completate in tempo utile per l’avvio del nuovo anno scolastico nei locali adeguati e sistemati”

Tags:

Commenti chiusi