| | letto 62 volte |

Firetto su patto sicilia

Sulla Gazzetta Ufficiale del 15 novembre è stata pubblicata la Delibera CIPE n. 26 del 10 agosto 2016, con cui sono state assegnate le risorse a valere sul FSC 2014-2020, tra cui quelle destinate alla Regione Siciliana per l’attuazione di interventi  previsti dal «Patto per la Sicilia».
All’interno di tali somme, trova copertura il progetto delle opere di ristrutturazione e automazione per l’ottimizzazione della rete idrica di Agrigento, per un importo di 30 milioni di euro, che permetterà di conseguire una migliore efficienza della rete di distribuzione, anche attraverso la riorganizzazione funzionale della rete e la realizzazione di un sistema di automazione e telecontrollo.
Sarà quindi possibile avere l’acqua corrente, con il controllo delle pressioni e delle perdite in rete, senza maggior consumo della risorsa, con conseguente riduzione dei costi di esercizio.
Un importante traguardo di normalità per la città, segno tangibile degli impegni assunti con la firma del Patto per la Sicilia ai piedi del Tempio della Concordia appena pochi mesi fa.

Tags:

Lascia un commento