| | 13 views |

Consigliere comunale Palumbo Piccionello, complimenti!

20170428-103530.jpg

Consiglio comunale di ieri sera a Porto Empedocle.

Non entriamo nel merito, anche perché non è compito nostro, sui motivi “consiliari” che hanno spinto il medico e consigliere comunale Domenico Palumbo Piccionello ad inveire ed offendere contro una sua omologa, di sesso femminile, che si chiama Antonella Pullara.

Dobbiamo precisarlo il sesso; o meglio, quello che dovrebbe essere il “gentil sesso” per eccellenza. E dovrebbe conoscerlo alla perfezione soprattutto una persona che quotidianamente si confronta per motivi medici e oggi anche per motivi “consiliari” con l’universo mondo. Un mondo dove fanno parte anche le donne.

Evidentemente per il consigliere Palumbo Piccionello il gentil sesso inteso come figura femminile (altro che “tanto gentile e tanto onesta pare”) vale poco, anzi nulla.

Prima di essere bravi medici, bravi consiglieri e comunque brave persone, occorre sapere essere, oltre che buon padri, anche degli ottimi uomini.

Offendere in modo così volgare una donna, una signora, una mamma, in una sede, tra l’altro istituzionale, potrebbe significare che il Palumbo Piccionello sconosce le più elementari regole del rispetto, del bon ton e soprattutto quel galateo che impone quando ci si ritrova dinnanzi ad una donna.

Un conto è sostenere…”tu non sai amministrare” (ammesso che Palumbo Piccionello abbia i titoli per poterlo dire…) e un conto è sostenere….”tu sei una cretina e una idiota”. A questo aggiungiamo che il tutto è stato detto per motivi politici, di partito, per quella squallida politica che tutti vorremmo cancellare ma che invece, ancora, qualcuno usa come sfogo forse personale.

Non abbiamo volutamente voluto pubblicare il filmato con la sequenza agghiacciante che riguarda il poco rispetto (ovviamente è un eufemismo) avuto da Palumbo verso quel “gentil sesso” perché lo troviamo squallido e miserino.

Certo, la presidente del Consiglio (anche essa troppo gentile per una violenza così inaudita) poteva essere magari più decisa e più concreta non solo non permettendo a questo consigliere di esprimersi in quel modo, ma poteva cacciarlo via da quell’aula anche a calci nel sedere. Assicuriamo alla presidente del Consiglio che nessuno avrebbe detto nulla.

Anzi, avrebbe preso un applauso…

7 Risposte per “Consigliere comunale Palumbo Piccionello, complimenti!”

  1. Lillo ha detto:

    Palumbo Piccionello? Ahahahahahah a
    Faccia di bronzo e risultati niente! Ma si può sapere cosa ha fatto questo soggetto per il paese? Quali risultati ha portato?
    U maschilista che se la prende con una donna. Uno che è bravo solo a leccare

  2. Antonio ha detto:

    Palumbo e un consigliere comunale che passa da una casacca all’altra vergogna

  3. Gero ha detto:

    Il sig Palumbo e un cattivo consigliere comunale è stato tra firetto cimino iacono e prima di candidarsi ha fatto la commedia di non candidarsi e candidate un suo cugino e poi lo ha scaricato e si è candidato lui vergogna di che cosa stiamo parlando

  4. Marilú Caci ha detto:

    Gentile Direttore, ho portato a termine la seduta senza ulteriori lungaggini o interruzioni che avrebbero potuto soltanto arrecare un danno al nostro Ente.
    Non ho richiesto l’allontanamento del Consigliere Palumbo Piccionello e non ho dato la parola alla Consigliera Pullara perché ho ritenuto che in quel momento il rischio peggiore da evitare fosse il caos ulteriore che certamente si sarebbe scatenato.
    Ovviamente non approvo la condotta tenuta in aula dal consigliere Palumbo Piccionello e colgo l’occasione per esprimere la mia totale solidarietà alla Consigliera Pullara.

  5. salvatore ha detto:

    Il Palumbo Piccionello è uno dei peggiori consiglieri della storia di questo Comune. La scorsa legislatura fu eletto con Michele Cimino (che gli aveva fatto fare l’assessore), poi cambia casacca passando con Calogero Martello e poi, non contento cambia ancora casacca per la terza volta passando con Firetto: si proprio così ha cambiato tre partiti in un solo mandato durato 4 anni. E’ stato uno dei più strenui difensori delle malefatte del sindaco precedente. In consiglio ha sempre difeso l’operato finanziario ed economico di Firetto e più volte attaccava il precedente Presidente che invece contrastava il Firetto.
    Si ritenga onorata la consigliera Pullara degli insulti di Palumbo Piccionello, che resta uno dei peggiori in assoluto. Si è ricandidato con estrema faccia tosta.
    Si vergogni il Palumbo prima sostenitore e lecchino di Firetto ed oggi invece lecca la nuova sindaca.

  6. ignazio ha detto:

    se la Dott.ssa Pullara fosse stata una mia congiunta avrei aspettato il Dott. (si fa per dire) Piccionello sotto la sede del Comune per insegnargli il bon ton

  7. francesco ha detto:

    Bravo direttore, con l’occasione faccia sapere il ” curriculum ” politico del consigliere Palumbo. Un vero e proprio ” Voltagabbana ” che NESSUN contributo ha dato alla citta’.

Commenti chiusi