| | 14 views |

Feltrinelli Palermo: successo del libro Mountain Bike in Sicilia degli agrigentini Alessandro Tedesco e Franco Tedesco

20170420-132924.jpg

Il volume “Mountain Bike in Sicilia” di Alessandro Tedesco e Franco Tedesco (Versante Sud Editore), è stato presentato ieri a Palermo giorno presso la libreria Feltrinelli di Via Cavour. L’incontro ha riscosso un enorme successo di pubblico che ha gremito la sala incontri della libreria Feltrinelli: appassionati, operatori del settore e amici si sono mostrati estremamente interessati al “progetto” realizzato dai fratelli Tedesco e non hanno fatto mancare la loro simpatia. Palermo ha tributato un grande riconoscimento agli autori non solo con la massiccia presenza di pubblico ma anche con commenti più che lusinghieri per un’opera di nicchia come una guida per mountain biker. Stefano Vivacqua, agrigentino come gli autori ed ex presidente della Provincia di Agrigento, che ha introdotto la presentazione, ha parlato del passato della famiglia Tedesco e la loro dedizione alla natura e allo sport, sottolineando che “ se c’è una possibilità ancora in vita di potere vedere che cos’è questa nostra terra, che cosa e quali gemme preziose nasconde, e con fatica e dedizione andare a scoprire, allora oggi questo libro la dà”. Pino Cuttaia, presidente della Panormus MTB, associazione molto attiva sul territorio, dice “sarebbe riduttivo chiamare “guida” questo libro, quando invece rappresenta la Sicilia nei suoi aspetti migliori”; e aggiunge “è una sintesi di emozioni e affetti, che i fratelli Tedesco hanno voluto regalarci; prima ancora delle due ruote c’è la voglia di trasmettere sentimenti e conoscenza”. Chiara Minì presidente di FIAB Palermo “in questo libro vedo tutta l’attenzione alla precisione e al dettaglio che contraddistingue il lavoro sempre fatto dagli autori: leggo un itinerario e mi sembra di vederlo e conoscerlo anche se non l’ho mai praticato.” Sabrina Gullo, già presidente FIAB regionale chiosa al termine dell’incontro “E’ stato detto di tutto del volume Mountain Bike in Sicilia: è una guida, un libro, un romanzo, ma non è stato detto che è pure una miniera, uno scrigno dei tesori.”

Intervenuto poi a margine dei lavori, per impegni di Aula, l’Assessore regionale al Turismo Antony Barbagallo ha dichiarato “Nell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile, ben vengano iniziative importanti e lodevoli come la realizzazione di questa guida che supporta il lettore alla scoperta di una Sicilia ancora genuina. La lettura di questa guida è un viaggio alla scoperta di un patrimonio straordinario ancora incontaminato fatto di boschi, varchi, borghi, e sentieri incantevoli.”

Nella guida, “Mountain in Bike Sicilia”, gli agrigentini Alessandro Tedesco e Franco Tedesco guidano il lettore attraverso 53 itinerari dei territori di Agrigento, Palermo e Trapani ma anche i parchi delle Madonie, dei Nebrodi e dell’Etna, con caratteristiche
da sogno: polvere, sabbia e cenere lavica, sentieri che passano dalla natura più selvaggia a piccoli ed accoglienti borghi, evitando il più possibile l’asfalto. Una miniera inesauribile per chi vuole visitare la Sicilia in bici.
A proposito della sua Sicilia Alessandro Tedesco scrive: “… un continente il cui territorio
si mescola alla storia, dove mari, boschi, miti, eroi, leggende e cibo esaltano le contraddizioni e le diversità che arricchiscono ogni escursione, ogni gita, ogni pedalata, ogni passeggiata, ogni respiro.”

“Amo pensare ai biker come a dei cavalieri antichi, – scrive Franco Tedesco –
che con i loro destrieri battono ardui cammini,
senz’altra ragione che il bisogno di andare, di essere
vivi tra le cose vive.”

Il libro è realizzato in 3 lingue, inglese tedesco e italiano, e sarà distribuito nei maggiori canali internazionali, da Amazon a la Feltrinelli.

Commenti chiusi