| | letto 63 volte |

Favara, non paga suolo comunale per il mercato del venerdì: revocata concessione

Il Comune di Favara ha revocato la concessione dell’area destinata al mercato del venerdì ad una ditta morosa nei pagamenti della Tosap, la tassa per l’occupazione di aree pubbliche destinate al pubblico commercio.

Secondo quanto deliberato dal consiglio comunale nell’ottobre 2012 la decadenza della concessione può essere pronunciata in caso di mancato pagamento della suddetta Tosap. In particolare, il responsabile comunicava la morosità della ditta Camilleri per quanto riguarda il pagamento della Tosap relativa all’occupazione del suolo negli anni 20122013.

Il Comune informò la ditta della situazione di morosità dando 30 giorni di tempo saldare quanto dovuto. Cosa che avvenne in parte il 3 settembre 2013 quando la ditta pagò soltanto una rata relativa al 2012.

Per tale motivo il Comune ha deciso di revocare la concessione. La ditta, il 20 aprile scorso, ha saldato le quote relative al 2013 e parte di quelle del 2012.

Tags: ,

Commenti chiusi