| | letto 66 volte |

Favara, esiti controlli in cantiere edile

A Favara i Carabinieri e il personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro sono intervenuti in un cantiere edile per la costruzione di un edificio da destinare a supermercato in via Capitano Callea. Sono stati denunciati C A, sono le iniziali del nome, 54 anni, di Favara, coordinatore della sicurezza, per omesso coordinamento tra le imprese operanti nel cantiere. Poi è stato denunciato B A, 66 anni, residente a Palermo, amministratore della società Somes, con sede legale a Palermo, per avere omesso la recinzione del cantiere, per omessa viabilità e segnaletica di cantiere, e altre irregolarità verso i dipendenti. E poi è stato denunciato C N, 33 anni, di Favara, titolare di una impresa edile, per omessa sorveglianza sanitaria dei propri dipendenti. Sono stati inoltre scoperti 2 lavoratori in nero. Sono state elevate ammende per 10mila e 521 euro. E sanzioni amministrative per 4mila e 833 euro.

Tags: ,

1 Risposta per “Favara, esiti controlli in cantiere edile”

  1. Ghino di tacco scrive:

    Finalmente i controlli arrivano nei paesi della provincia dove vige il far west nei cantieri e in tutte le altre attività. Un plauso agli uomini dell’ispettorato e dei carabinieri.

Commenti chiusi