| | 521 views |

Europee, la griglia di partenza

Scaduto il termine di presentazione delle liste. Tra 40 giorni il voto per rinnovare il parlamento europeo. Sicilia e Sardegna eleggeranno 8 deputati. Il riepilogo.

E’ scaduto alle ore 20 di ieri sera il termine ultimo per la presentazione delle liste dei candidati alle prossime elezioni Europee del 26 maggio. Il riepilogo nella circoscrizione Isole Sicilia e Sardegna.

Forza Italia: capolista Silvio Berlusconi, e poi la parlamentare palermitana Gabriella Giammanco, Salvatore Cicu, Gabriella Greco, Saverio Romano, Dafne Musolino, Giuseppe Milazzo e Giorgia Iacolino.

Lega: capolista Matteo Salvini, e poi Igor Gelarda, Angelo Attaguile, Maria Concetta Hoops, Annalisa Tardino, Francesca Donato, Massimiliano Piu e Sonia Pili.

Movimento 5 Stelle: capolista Alessandra Todde, e poi Ignazio Corrao, Dino Giarrusso, Matilde Montaudo, Flavia Di Pietro, Donato Forcillo, Antonella Corrado e Antonio Brunetto.

Partito Democratico: capolista Caterina Chinnici, e poi Pietro Bartolo, Andrea Soddu, Michela Giuffrida, Attilio Licciardi, Virginia Puzzolo, Mila Spicola e Leonardo Ciaccio.

Fratelli d’Italia: capolista Giorgia Meloni, e poi Raffaele Stancanelli, Carolina Varchi, Luca Cannata, Maria Fernanda Gervasi, Francesco Rizzo, Antonella Zedda e Francesco Scarpinato.

Europa Verde: capolista Nadia Spallitta seguita da Egidio Trainito, Raffaella Spadaro, Claudio Torrisi, Elvira Vernengo, Filippo Occhipinti, Ilaria Fagotto e Giuseppe Cuschera.

La Sinistra: capolista Corradino Mineo, e poi l’attivista Vera Pegna, il professore di arabo alla Kore di Enna, Karim Hannachi, l’ambientalista Anna Bonforte, Matteo Iannitti di “Catania bene Comune”, Giovanna Cosenza, Omar Tocco e Cristina Ibba.

Più Europa: capolista Fabrizio Ferrandelli, e poi Pietrina Putzolu, avvocato sardo, Stefania Ficani, manager e sindacalista, Giuseppe Sanò, farmacista messinese e fondatore di ‘Percorso Comune Messina’, Silvia Manzi, radicale e tesoriere del partito, Marco De Andreis, storico esponente radicale, la bagherese Maria Saeli e il giovane bocconiano Elia Torrisi.

Anche il Partito Comunista ha depositato in Corte d’Appello a Palermo la lista per la circoscrizione Sicilia-Sardegna. Capolista è il segretario generale del partito Marco Rizzo, e poi Laura Bergamini, Alberto Lombardo, Giovanna Bastone, Giuseppe Doneddu, Silvia Stefani, Calogero (Gery) Bavetta ed Eleonora D’Antoni.

E poi, infine, il Partito Pirata ha presentato alla Corte d’Appello di Palermo la sua lista nella circoscrizione Isole. Capolista è Stefania Calcagno, seguita da Luigi Di Liberto, fondatore della community web Tnt Village, Cristina Diana Bargu, Paul Stephen Borile, Sara Bonanno, Rosaria Cuomo, Rosaria Talarico ed Emanuele Somma. E’ molto probabile però che il partito sia escluso dalla competizione elettorale perchè non ha presentato le 150mila firme. I Pirati sostengono che le firme non servono “perché affiliati al partito pirata tedesco che ha eletto l’eurodeputata Julia Reda”.

Angelo Ruoppolo (Teleacras)

Commenti chiusi