| | letto 84 volte |

Erogazione del Fondo di Integrazione Salariale (FIS) comparto Formazione Professionale Diffida e costituzione in mora del Presidente Nazionale INPS

La Diffida e messa in mora per l’erogazione del FONDO INTEGRAZIONE
SALARIALE  per il comparto formazione professionale, firmata dal SINALP
SICILIA nella persona del Segretario Nazionale Scuola e Formazione Dr.
Gaetano Giordano, contro il  Capo dell’INPS, Dr. Tito Boeri,  ha
ottenuto una grande e storica vittoria.
Solo la pervicacia e la testardaggine del SINALP SICILIA, unico
sindacato che ancora ha il coraggio di difendere i lavoratori del
comparto formazione,  ha ottenuto l’istituzione di un polo presso la
sede INPS di Trapani che gestirà esclusivamente tutte le istanze di FIS
nell’ambito regionale presentate dai lavoratori.
Questo grande successo è stato ottenuto grazie al sostegno dei
lavoratori che sono sempre di più vicini al sindacato SINALP SICILIA.
Questa consapevolezza di una crescita esponenziale nel settore della
formazione ci permette di condurre delle grandi battaglie ottenendo
positivi risultati.
Invitiamo tutti i lavoratori ad aderire in massa al SINALP SICILIA per
continuare nella lotta per la difesa del diritto al lavoro ed alla vita.
Il Segretario Sinalp Sicilia
Dr. Andrea Monteleone

in allegato potete leggere, oltre al presente comunicato, la Denuncia
del SINALP SICILIA e la relativa risposta della Direzione Centrale
dell’INPS.

Tags:

Commenti chiusi