| | letto 87 volte |

Due donne arrestate per rapina a luci rosse

A Palermo i Carabinieri hanno arrestato Lidia Napoli, 40 anni, e Rosa Mazza, 34 anni, per rapina a danno un pensionato di 65 anni di Castelbuono. Secondo i Carabinieri della compagnia di Cefalù, l’anziano avrebbe contattato Rosa Mazza per intrattenere con lei un rapporto sessuale. La donna avrebbe risposto di no per degli impegni, e gli avrebbero procurato un incontro con una sua amica, Lidia Napoli, che, dopo il rapporto, avrebbe addormentato l’uomo con un sonnifero. Nel frattempo, seguendo le indicazioni di Rosa Mazza, avrebbe svuotato la cassaforte dell’appartamento del pensionato, rubando un orologio, 3.500 euro in contanti, un fucile marca Carl Gustav Stads, una carabina Winchester, un fucile a pompa Wossberg Combo ed una pistola giocattolo. Poi sarebbe fuggita con l’automobile del pensionato e col suo cellulare

Tags:

Commenti chiusi