| | letto 392 volte |

Dramma nell’agrigentino la sera di Pasqua: si lancia dal balcone di casa e si toglie la vita

Tragedia personale nel giorno di Pasqua a Sciacca. Un uomo di 50 anni, infatti, si è tolto la vita lanciandosi dal balcone di casa da un edificio in contrada Seniazza. Il cinquantenne, che sembra soffrisse di depressione, si è buttato giù dal terzo piano dell’abitazione dove viva solo, in quanto non sposato e senza figli, ed è morto sul colpo. Sul luogo del suicidio si sono portati i carabinieri della Compagnia di Sciacca che hanno effettuato i rilievi di rito. Nessun dubbio sulla dinamica del fatto. La salma dell’uomo è stata riconsegnata ai familiari che hanno già approntato i funerali che dovrebbero svolgersi oggi pomeriggio.

Tags:

Commenti chiusi