| | letto 513 volte |

Dimissioni Avv. Irene Di Dio da Presidente della Commissione Affari Generali del Comune di Ravanusa

Riceviamo e pubblichiamo

“Il sottoscritto Avv. Irene di Dio consigliere comunale del Comune di Ravanusa, eletta nella lista Megafono-lista Crocetta, ha rassegnato le dimissioni dalla carica di Presidente della Commissione Affari Generali del Comune di Ravanusa, con comunicazione al Presidente del Consiglio datata 30.11.2016
La suddetta dimissione, sofferta, è il risultato di un clima volutamente destabilizzante e subdolo che mal si concilia con il mandato conferito dagli elettori ai consiglieri.
I consiglieri  dovrebbero cooperare e lavorare in un clima di serenità, al fine di raggiungere gli obiettivi primari che sono il bene del paese, la realizzazione di progetti, la modifica di regolamenti non più consoni all’attuale situazione.
Con amarezza, ho constatato  nel corso del mio mandato, che ciò non accade, che si instaura un meccanismo di “sgomitamento” che dall’esterno è inimmaginabile e che porta a quell’immobilismo di cui la popolazione si lamenta.
Tutto viene strumentalizzato, tutto interpretato alla bisogna, tutto sulla bocca di tutti, ciò mi è stato insegnato è sinonimo di ignoranza nell’accezione più ampia del termine (ignoranza=non conoscenza). Singolare è che le suddette subdole interpretazioni avvengano ad opera di chi nel corso di questa legislatura è passato da una parte all’altra (opposizione, maggioranza, maggioranza opposizione e poi maggioranza e poi opposizione!!!!!!!)
Anche le mie sporadiche assenze in Consiglio Comunale, (vedasi la mia ultima datata 30.11.2016) dovute ad impegni professionali, vengono interpretate dai “bontemponi” quali frutto di chissà quale subdola manovra e/o intreccio politico.
Nel ribadire, la mia posizione di Consigliere di opposizione, ferma nel gruppo in cui sono stata eletta “Megafono-Lista Crocetta” esorto i cittadini a partecipare ai Consigli Comunali per cercare di capire chi sta dalla parte di chi, poiché del giudizio dei bontemponi, lasciate passare il termine, non me ne frega nulla!!!!

Tags:

2 Risposte per “Dimissioni Avv. Irene Di Dio da Presidente della Commissione Affari Generali del Comune di Ravanusa”

  1. Mauro scrive:

    Il Megafono di Crocetta è sordo alle istanze delle migliaia di disoccupati in Sicilia. Crocetta,il Pd e NCD hanno fatto sprofondare la Sicilia agli ultimi posti nelle graduatorie delle Regioni e delle Città.
    Io proverei tanta vergogna ancora a dichiararmi del Megafono e con Crocetta, un Gay che si è fatto sbiancare l’ano dal Dott.Tutino.
    Ci vuole coraggio nel dire sostengo Crocetta e il Pd ancora dopo tutti questi scandali che hanno messo alla berlina una intera Regione Sicilia.
    Domenica prossima votiamo e facciamo votare NO al referendum per mandarli a casa tutti con un solo colpo di matita alle urne.

  2. Elena scrive:

    Avvocatessa Irene Di Dio , ancora Lei crede in Crocetta quello che ha distrutto la Sicilia?
    Ma che fa adesso sta ancora con Crocetta quello che ha portato la Sicilia al disastro? Va bene che sta in bella compagnia il signor Crocetta con il suo compagno di partito Renzi che hanno distrutto l’Italia, ma Lei come fa ancora a stare in questo movimento che non esiste più chiamato Megafono?
    Intanto domenica voti NO al referendum almeno farebbe qualcosa di buono per Ravanusa e per l’Italia. Non crede?

Lascia un commento