| | letto 125 volte |

CS – Amedeo Fusco propone numerosi eventi al Centro di Aggregazione Culturale di Ragusa

AMEDEO FUSCO PROPONE AL CENTRO DI AGGREGAZIONE CULTURALE NUMEROSI EVENTI
RAGUSA – Continua fino a giovedì 24 novembre la collettiva “Segnali” allestita al Centro di Aggregazione Culturale a cura di Amedeo Fusco e Rosario Sprovieri. La mostra vede esposte le opere di artisti provenienti da tutta Italia e da diversi paesi esteri, operanti nei campi di pittura, scultura, fotografia, pirografia: Arturo Barbante, Paolo Cutrano, Paola Ummarino, Mimma Farci, Antonio Federico, Dania Minotti, Mariapia Sozzi, Caterina Dore, Silvana Occhipinti, Andrea Cabras, Dario Remondini, Ivo D’Orazio, Bernardetta Olla, Salvatore Massari, Giovanni Lissandrello, Antonella Rollo, Pietro Maltese, Donato Ungaro, Donato Vitale, Manuela Distefano, Maura Pusceddu, Dalila Lazzarini, Maria Concetta Criscione, Gina Fortunato, Silvano Ruffini, Monika Wawrzaszek, Devis Ponzellini, Stefano Cassarino, Lillo Messina, Nara Kirakosyan, Domynat Natale, Silvano Braido, Lucio Morando.
E proprio durante la serata del 24 novembre, dalle ore 18, si terrà la conferenza dal titolo “Arturo Di Modica: il sogno italo-americano”, a cura di Arturo Barbante.
Venerdì 25 novembre alle 18 verrà invece inaugurata la nuova collettiva del Centro, dal titolo “Espressioni”.
Sabato 26 novembre alle 18 verrà presentato il libro di Carlo Criscione “La mia vita e l’arte”, mentre per giovedì 1 dicembre l’appuntamento è con “La costa iblea vista dal drone”, a cura di Manuela Distefano. Inoltre, ogni martedì alle 18 viene proiettato un film per la rassegna “Film d’arte” (pellicole sulla vita di grandi artisti) e ogni mercoledì dalle 20:30 si tiene il laboratorio di tango condotto da Bruno Arini.
Il Centro di Aggregazione Culturale, con la sua ricca programmazione fatta di idee nuove, sempre nuove, diventa sempre di più un punto di riferimento per l’arte e la cultura di Ragusa e dell’intera provincia.

Tags:

Lascia un commento