| | letto 41 volte |

Controllo del Settore Ambiente sull’impianto di compostaggio a Joppolo

Non si ferma l’azione del Libero Consorzio a tutela dell’ambiente. In seguito all’esposto di alcuni cittadini che segnalavano emanazioni di cattivo odore dall’impianto di compostaggio nel territorio di Ioppolo Giancaxio, e su invito del sindaco dello stesso Comune, i tecnici del Settore Ambiente, unitamente all’A.R.P.A. e al Corpo di Polizia Provinciale, hanno eseguito un controllo sull’impianto. Nel corso dell’ispezione è stato constatato che il biofiltro funzionava solo su gestione manuale a causa di un guasto dei pannelli del controllo elettronico, causando le emanazioni segnalate dai cittadini. L’impresa che gestisce l’impianto è stata invitata ad effettuare le necessarie riparazioni dell’impianto.
Proprio in questi giorni, tuttavia, la stessa impresa ha comunicato al Settore Ambiente che è in corso d’opera l’installazione di un nuovo impianto per l’abbattimento degli odori, che dovrebbe risolvere definitivamente un problema che ha creato non pochi disagi ai cittadini di quella zona.
Anche questo controllo è stato eseguito ai sensi dell’articolo 197 del Decreto Legislativo n. 152/2006 che attribuisce alle ex Province precise competenze in materia di monitoraggio e controllo ambientale, competenze mantenute anche dopo l’approvazione da parte dell’ARS della legge regionale sul riordino delle Province.

Tags:

Commenti chiusi