| | 20 views |

Controlli dei Carabinieri sull’autobus Palermo-Agrigento. Arrestata una nigeriana !

Una donna nigeriana di 25 anni Tina Adima è stata arrestata dai carabinieri del nucleo operativo di Agrigento con l’accusa di spaccio di droga. La donna partita da Palermo e diretta a Licata è stata fermata in ambito di un controllo del territorio dai Militari dell’Arma, che hanno fermato e controllato i passeggeri di un autobus . “Alla vista dei militari la 25enne nigeriana ha assunto un atteggiamento sospetto, tale da destare l’attenzione dei Carabinieri, venendo immediatamente fermata e successivamente sottoposta a perquisizione personale con l’ausilio di personale femminile”, dicono gli investigatori.

Durante la perquisizione nel borsone è stato rinvenuto un grammo di “marijunana” e 100 grammi di “hashish”, sostanze bene custodite all’interno, e sottoposte a sequestro dai Carabinieri che hanno portato la ragazza direttamente in caserma a Licata ed, espletate le formalità di rito, condotta presso la casa circondariale di Agrigento in attesa dell’udienza di convalida. Spesse volte, per lo spaccio vengono utilizzate delle donne come corrieri, figure insospettabili a riguardo ma, nello stesso contesto prevedibili, visto l’ingenuità come affrontano il viaggio…

Antonio David

Tags:

Commenti chiusi