| | letto 44 volte |

“Contro la violenza sulle donne”: convegno all’IC Pirandello di Porto Empedocle

Presso l’ Istituto Comprensivo Luigi Pirandello di Porto Empedocle, da sempre impegnato nella lotta contro ogni forma di violenza, si è tenuto il convegno dal tema “Contro la violenza sulle donne” , organizzato dalle docenti Caterina Casa’ e Pamela Vitale, sotto la guida del Dirigente Ernesta Musca. Tra gli intervenuti il sindaco del Comune di Porto Empedocle Ida Carmina, il sociologo Giorgio Patti e la psicologa Antonella Gallo Carrabba di “Telefono aiuto” Agrigento ed i rappresentanti delle forze dell’ordine di Polizia e Carabinieri.
Ognuno ha arricchito il dibattito con interventi di alto valore educativo concorrendo alla diffusione di un messaggio chiaro rivolto ai giovani, veri destinatari e promotori di una società sana in cui il rispetto per il prossimo va oltre il genere e l’appartenenza. Molto toccante, infine, la testimonianza diretta di Lidia Vivoli, vittima di violenza, che ha saputo raccontare con dignità la sua triste esperienza, dando alla manifestazione grande intensità emotiva.

Tags:

1 Risposta per ““Contro la violenza sulle donne”: convegno all’IC Pirandello di Porto Empedocle”

  1. scozzari concetta scrive:

    Io vivo a Firenze, ma sono nata ad Agrigento (che adoro).
    Sono contenta che molte donne abbiamo questa determinazione nella lotta contro la violenza. Iniziative di questo tipo ce ne vorrebbero tante; per fortuna anche qui ce ne sono!
    Mi piacerebbe conoscere quali progetti sono stati messi in ponte oltre e in seguito al convegno. Grazie per la vostra dedizione.
    Concetta

Lascia un commento