| | letto 94 volte |

CONSORZIO TURISTICO VALLE DEI TEMPLI – GRANDE EVENTO NELLA VALLE

l giorno 1 dicembre alle ore 16:00 a Casa Sanfilippo, sede del Parco Valle dei Templi, verrà presentato l’evento “Lo spettacolo della Storia”, una grandiosa ricostruzione storica dell’assedio di Akragas del 210 a.C..
Si tratterà di una fedele ricostruzione che il 6 e 7 maggio 2017 permetterà anche di assistere a scene di vita quotidiana, prendere parte alle attività artigianali, visitare l’area archeologica e, ovviamente, assistere alla spettacolare ricostruzione dell’assedio della città del 210 a.C.
Quello di giovedì sarà il primo incontro aperto a tutti per introdurre il progetto con la presenza del direttore artistico dell’evento, Andrea Moretti che spiegherà come nasce un evento di rievocazione storica e svelerà alcuni retroscena di questo mondo affascinante.
A portare avanti il progetto è la neonata associazione culturale PastActivity con la collaborazione del  Consorzio Turistico Valle dei Templi, dell’Ente Parco (partner principale), della Libera Università Agrigentina, di Toutai Argantai, del Museo Didattico d’Arte e di Vita Preistorica di Capo di Ponte (BS) e dell’Archeopark di Dario Boario.
La neonata associazione culturale PastActivity sta sviluppando il progetto “Con le Mani nel Passato”, finanziato grazie alla vittoria del bando “Giovani protagonisti di sé e del territorio (CreAZIONI giovani)” promosso dall’Assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana. Si tratta di due archeologi siciliani, Laura Danile e Giovanni Virruso, affiancati dalla collaborazione esterna dell’archeologa Claudia Speciale, che si occupano di ricerca e divulgazione nell’ambito dei Beni Culturali sul territorio nazionale. 
Si tratta della prima manifestazione di questo tipo nel territorio agrigentino e permetterà di ricreare l’atmosfera della città alla fine del III sec. a.C. con la presenza dell’esercito punico e di quello romano. I due accampamenti saranno apprestati nell’area del Parco il 6 e il 7 maggio 2017 per permettere al pubblico di assistere a scene di vita quotidiana, prendere parte alle attività artigianali, visitare l’area archeologica e prendere parte all’evento conclusivo dell’assedio della città del 210 a.C.
Questo evento finale, a ingresso libero, sarà preceduto da una serie di incontri di formazione dedicati ai ragazzi selezionati dal corso di Beni Culturali e Archeologia dell’Università degli studi di Palermo e del Liceo classico Empedocle di Agrigento.
“Questa iniziativa rappresenta sotto ogni punto di vista un magnifico esempio di come si dovrebbe sempre valorizzare il nostro patrimonio archeologico – dichiara Fabrizio La Gaipa, presidente del Consorzio Turistico Valle dei Templi -. Giovani professionisti che si attivano per creare, non solo uno spettacolo di grande livello scenico, ma anche e soprattutto un evento di straordinario valore culturale. Un sentito plauso va anche all’Ente Parco che ancora una volta si rende fattivamente protagonista dello sviluppo del territorio”.

Tags:

Lascia un commento