| | letto 90 volte |

Comune Palma di Montechiaro, indagati 34 “furbetti”

La Procura della Repubblica di Agrigento ha iscritto nel registro degli indagati 34 dipendenti del Comune di Palma di Montechiaro, indagati per assenteismo. I lavoratori statali, secondo i riscontri dei Carabinieri, sono responsabili di falso e truffa perché dopo avere timbrato il cartellino della presenza si sono recati a sbrigare le proprie faccende, ad esempio la spesa, oppure al bar. L’ inchiesta è scattata a seguito di alcuni esposti anonimi che hanno denunciato gravi disservizi nei servizi comunali e uffici vuoti. Al più presto i signori dipendenti comunali di Palma di Montechiaro saranno interrogati.

Tags: ,

1 Risposta per “Comune Palma di Montechiaro, indagati 34 “furbetti””

  1. Ghino di tacco scrive:

    Nonostante negli ultimi anni anche in famose trasmissioni televisive si mettano in evidenza queste vergogne si continua imperterriti in questa truffa. Vanno mandati a casa senza pietà neanche per le loro famiglie. Dovrebbero ringraziare dio per i loro privilegi e pensare a tanti padri di famiglia che non riescono a guardare i propri figli negli occhi per la vergogna di non avere un lavoro !

Lascia un commento