| | 71 views |

Comune Agrigento, Palermo e Civiltà su misure correttive

Al Comune di Agrigento i capigruppo di Sicilia Futura e di Forza Italia, Nuccia Palermo e Giovanni Civiltà (nella foto), denunciano il perdurante ritardo nell’ approvazione da parte dell’ amministrazione comunale delle misure correttive finanziarie richieste dalla Corte dei Conti. Palermo e Civiltà affermano : “Era di 60 giorni il termine perentorio entro cui la Corte dei Conti ha ordinato l’approvazione delle misure correttive. Ebbene ancora una volta gli uffici e l’ amministrazione comunale non riescono a portare al consiglio una proposta di deliberazione valida. Le misure correttive non sono altro che delle manovre atte a correggere delle cattive abitudini amministrative che nel tempo hanno danneggiato finanziariamente l’Ente. Il superamento del termine ultimo per l’approvazione delle misure, fissato dalla Corte Conti per il 16 gennaio, inibirà la spesa non consentendo alcun tipo d’impegno diverso da quello già esistente. E tra le varie urgenze rimarrà anche quella dei contrattisti che per tali ritardi vedranno ancora una volta allontanarsi la speranza di una stabilizzazione”.

Tags: ,

Commenti chiusi