| | letto 85 volte |

Comune Agrigento citato in giudizio per oltre 3mln euro

Ad Agrigento, al Municipio, è stato risolto il contratto con l’ impresa fornitrice del servizio di distribuzione automatica di bevande e snack, e la stessa impresa ha citato in giudizio il Comune rivendicando un risarcimento di oltre 3 milioni di euro per i danni, già subiti e in prospettiva. L’udienza innanzi al Tribunale di Agrigento è in calendario il 10 dicembre. L’ impresa ritiene illegittima, infondata e irrilevante giuridicamente la dichiarazione di risoluzione del contratto di affidamento in concessione del servizio di distribuzione automatica di alimenti e bevande negli uffici comunali. Il Comune di Agrigento resisterà in giudizio tramite l’avvocato Antonio Insalaco, che è il dirigente del settore Affari legali del Comune.

Tags:

Lascia un commento