| | letto 73 volte |

CISL ok a tassa di soggiorno

Il segretario provinciale della Cisl di Agrigento, Maurizio Saia, interviene a seguito dell’ approvazione della tassa di soggiorno ad Agrigento, e afferma : “Il primo passo è stato compiuto, adesso servirà realizzare un sistema che garantisca la corretta concorrenza di mercato tra le strutture ricettive. Importante, sarà la partecipazione democratica alle scelte da parte di cittadini e associazioni. Per questo apprezziamo le dichiarazioni dell’amministrazione che vanno in questa direzione. Il secondo passo sara’ quello di discutere dei mancati proventi dello sbigliettamento degli ingressi alla Valle dei Templi, e si dovrà provvedere anche lì ad inserire una tassa di “soggiorno”, magari incrementando di un euro il costo del biglietto e destinarlo al Comune”

20161105-142134.jpg

Commenti chiusi