| | letto 51 volte |

Cimino su patto stabilità

SICILIA; PATTO STABILITA’: CIMINO (SICILIA FUTURA), INVESTIMENTI
PREVISTI DA PATTO PER IL SUD PER 6,3 MILIARDI SIANO CONSIDERATI FUORI
DAL PATTO DI STABILITA’, LAVORI DEVONO PARTIRE IMMEDIATAMENTE

PALERMO – “Tutti gli investimenti previsti in Sicilia legati al Patto
per il Sud, per un totale di 6,3 miliardi di euro, vengano considerati
fuori dal patto di stabilità, in maniera da far partire immediatamente
i lavori. I Comuni debbono poter spendere le risorse senza
condizionamenti e freni legati a vincoli di bilancio. Sostengo la
battaglia in sede europea del premier Matteo Renzi che chiede l’uscita
degli investimenti per scuole e opere pubbliche dal patto di
stabilità. Presenterò una mozione all’Ars affinché il parlamento e il
governo regionali aderiscano all’iniziativa del presidente del
Consiglio”. Lo afferma Michele Cimino, portavoce e deputato regionale
di Sicilia Futura.

Tags:

Lascia un commento