Home » Filo di nota Articoli pubblicati in “Filo di nota”

Il prossimo 3 aprile il pluripregiudicato Calogero Sodano ex sindaco di Agrigento dovrà comparire dinnanzi alla Corte d’Appello di Palermo. Si stabilirà se fu eletto grazie all’apporto di Cosa Nostra

Il prossimo 3 aprile il pluripregiudicato Calogero Sodano ex sindaco di Agrigento dovrà comparire dinnanzi alla Corte d’Appello di Palermo. Si stabilirà se fu eletto grazie all’apporto di Cosa Nostra

Il pluripregiudicato ex sindaco di Agrigento Calogero Sodano dovrà comparire il prossimo 3 aprile dinnanzi alla terza sezione della Corte d’Appello di Palermo dove è stato fissato il processo a carico dell’ex senatore, per definire se in realtà se Sodano fu eletto grazie un accordo elettorale con la mafia agrigentina (alla quale, secondo i giudici […]

dicembre 24 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Primo Piano | Leggi tutto

Il disastro dell’Asp di Agrigento: chiude il 2018 con bilancio in utile di 39 milioni di euro. Il tutto a scapito degli ammalati

Il disastro dell’Asp di Agrigento: chiude il 2018 con bilancio in utile di 39 milioni di euro. Il tutto a scapito degli ammalati

Non potevamo ascoltare notizia peggiore. L’asp di Agrigento, gestione Gervasio Venuti, ha chiuso il bilancio economico con un utile a proprio favore per complessivi 39 milioni di euro. Si tratta di un record che forse qualcuno vedrà come una notizia positiva. Ed invece non è assolutamente così. Gli ospedali della provincia di Agrigento sono in […]

dicembre 13 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Primo Piano | Leggi tutto

La Raggi assolta? Macchè!!! Ha avuto la peggiore delle condanne, come un ergastolo: continuare a governare Roma…

La Raggi assolta? Macchè!!! Ha avuto la peggiore delle condanne, come un ergastolo: continuare a governare Roma…

Complimenti alla Raggi, sindaco di Roma, perché una assoluzione è sempre una assoluzione. Può essere chiara, limpida, luccicante come i “raggi” del sole; a volte, però, può essere anche opaca. E’ assoluzione anche quando fra i “requisiti richiesti” per agguantare il verdetto liberatorio si possa sottolineare come “la Raggi non poteva sapere di tutto ciò […]

novembre 11 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Primo Piano | Leggi tutto

Chiediamo scusa…

Chiediamo scusa…

Questo giornale, il sindaco di Joppolo Angelo Portella (detto Peppe),  la sua Giunta, il Consiglio comunale e tutta la popolazione joppolese chiedono scusa al “Falso Quotidiano”, al dott. Marco Travaglio, alla signorina Claudia Casa e al sig. Alan perchè nel corso degli ultimi cento anni non si erano mai accorti che in realtà la Valle […]

ottobre 11 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Primo Piano, Secondo Piano | Leggi tutto

Ci risiamo: sul “Falso Quotidiano” schizzi di fango per la città di Agrigento

Ci risiamo: sul “Falso Quotidiano” schizzi di fango per la città di Agrigento

Mi sembra di essere ripiombato ad una ventina di anni addietro quando alcuni denigratori professionisti cercarono di sfregiare l’immagine di Agrigento con articoli e foto assolutamente falsi e miserabili facendo apparire la “più bella città dei comuni mortali” come la capitale dell’abusivismo edilizio. Foto artatamente contraffatte e schifosissimi articoli di giornalisti compiacenti facevano apparire i […]

ottobre 9 2018 | Categoria: ambiente, Cronaca, Filo di nota, Primo Piano, Secondo Piano | Leggi tutto

Bando Periferie, “murì a mula”. E michele sodano continua a rimanere al suo posto…

Bando Periferie, “murì a mula”. E michele sodano continua a rimanere al suo posto…

Lo avevamo previsto, con seria preoccupazione. E i fatti, purtroppo, ci hanno dato ragione. Così come ormai è scontato che Il fighetto onorevole michelino sodano appare nelle tv locali solo per prendere per i fondelli Agrigento e gli agrigentini. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto, stamattina è andato a Roma e ha incontrato i vertici […]

ottobre 2 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Primo Piano, Secondo Piano | Leggi tutto

Bando periferie, l’on. Sodano (5stelle) contro la sua città e gli agrigentini. Raccapricciante. Noi stiamo con Lillo Firetto. Sodano ritorna in Norvegia, sparisci

Bando periferie, l’on. Sodano (5stelle) contro la sua città e gli agrigentini. Raccapricciante. Noi stiamo con Lillo Firetto. Sodano ritorna in Norvegia, sparisci

Solo ad Agrigento possono accadere certe cose. E smettiamola, per favore, di ricordare sempre Pirandello e le sue storie tutte agrigentine. Pirandello ci ha lasciati oltre mezzo secolo fa e non c’è più. Oggi al posto di Pirandello (mi perdoni l’accostamento l’illustre premio Nobel) ci ritroviamo il grillino venuto ad Agrigento dai paesi freddi pronto […]

settembre 29 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Secondo Piano | Leggi tutto

Feltrinelli e la sua band, quante bullshits (cazzate) in sole dieci righe!

Feltrinelli e la sua band, quante bullshits (cazzate) in sole dieci righe!

Una cosa inverosimile, quasi surreale, anomala. Eppure è così. Ci chiediamo e vi chiediamo, gentili lettori, come sia possibile che in dieci righe (ribadiamo solo dieci righe) scritte in una guida turistica (assai approssimativa) che riguarda la città di Agrigento, possano esserci nove (ribadiamo nove) bullshits, che tradotto in italiano vuol dire semplicemente…cazzate. Protagonista di […]

settembre 29 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Secondo Piano | Leggi tutto

Il pluripregiudicato ex sindaco di Agrigento Calogero Sodano vuol fare pari e patta con il Comune di Agrigento

Il pluripregiudicato ex sindaco di Agrigento Calogero Sodano vuol fare pari e patta con il Comune di Agrigento

La notizia è di qualche giorno fa. Tra i vari processi che ha subito nel corso della suda sindacatura tra il 1993 e il 2001, l’ex sindaco di Agrigento Calogero Sodano, pluripregiudicato noto alle Forze dell’Ordine, ha subito anche un procedimento penale nell’ambito delle inchieste sul depuratore del Villaggio Peruzzo e sul quartiere di Favara […]

settembre 14 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Secondo Piano | Leggi tutto

Murì Mariuzza… (foto)

Murì Mariuzza… (foto)

  Ormai lo si può dire tranquillamente: gli agrigentini sono intrappolati nella (e dalla) loro stessa città. L’inizio dell’anno scolastico ha conclamato ciò che si temeva: l’inferno non solo nel centro ma anche e soprattutto nelle periferie. Un solo esempio: viadotto Imera, tempi di percorrenza dal bivio per Fontanelle in via Imera (meno di un […]

settembre 10 2018 | Categoria: Cronaca, Filo di nota, Secondo Piano | Leggi tutto