| | 213 views |

Un altro laparo seriale che getta i rifiuti in via Petrarca. Ecco il video

Prosegue ininterrottamente il controllo ambientale del territorio, da parte del Comando della Polizia Locale, per scoraggiare o reprimere quanti si ostinano a deturpare abbandonando i sacchetti dell’immondizia lungo le strade anziché differenziare disciplinatamente. Nelle ultime ore è stato individuato un agrigentino che a bordo di una moto Ape, aveva depositato due sacchi di spazzatura nella zona di via Petrarca nei pressi di un’area verde. Il trasgressore, ripreso da una videocamera e individuato attraverso alcuni dettagli del suo veicolo, dovrà pagare una somma pari a 600 euro. VIDEO:spazza – Large

 

Ed ancora….Via Atenea 

Agrigento e disservizi nell’ambito della nettezza urbana: da residenti di Via Orazio, un traversa di via Atenea, nel centro storico, abbiamo ricevuto delle fotografie che testimoniano la presenza da tempo di una discarica di spazzatura mai smaltita nonostante le segnalazioni da parte dei cittadini agli uffici competenti. Inoltre, gli stessi residenti della zona si sono recati al Comune per ottenere spiegazioni a seguito della soppressione del servizio di raccolta differenziata porta a porta. I residenti di via Orazio e dintorni sono ancora in attesa delle indicazioni promesse dagli uffici su come conferire i rifiuti. Nel frattempo il quartiere è impraticabile. 

Poi.. VILLASETA 

Agrigento e rimostranze di cittadini contro gravi disservizi nell’ambito della nettezza urbana: dalla frazione di Villaseta e, in particolare, da via Mongitore, abbiamo ricevuto numerose fotografie testimonianza dello stato di degrado incombente. Gli stessi residenti affermano: “Ecco i risultati della raccolta differenziata in via Mongitore a Villaseta. Inoltre, in questa via, da due anni non si vedono più gli operatori ecologici che una volta pulivano le strade settimanalmente. Noi paghiamo una tassa sulla spazzatura ma il servizio non è presente. Le fatture molto elevate arrivano puntualmente, però sulla strada non si incontrano più persone ma topi, scarafaggi e zecche! La via Mongitore è impraticabile in auto, per la presenza di grandissime buche e avvallamenti, e adesso le finestre delle abitazioni non si possono più aprire per il cattivo odore! Esasperati per questa situazione, stiamo pagando con le nostre tasche operatori che vengano a pulire le aiuole”.

Lascia un commento