| | letto 159 volte |

Borsellino:Le indennità della Giunta Firetto cammino di pari passo con i tributi locali.

Nella seduta del 22 dicembre 2015,il Consiglio Comunale ha approvato le Determinazioni delle modalità di ripiano del maggiore disavanzo delle operazioni di riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi ai sensi del D.lgs 118/2011 la c.d. Armonizzazione Finanziaria dell’Ente prevedendo tagli di servizi essenziali per 1.150.000,000 annui per una durata trentennale. Ciò ha significato la condanna per gli Agrigentini di una forte riduzione dei servizi,nonché la continuazione del pagamento dei tributi locali ai massimi livelli previsti dalla legge!”

Nel Contempo l’Amministrazione targata Firetto,quella del Cambiamento e della Rinascita, continua, dalla data d’insediamento ad oggi, a percepire il massimo delle indennità.

Si cari Concittadini,alla Giunta Firetto paghiamo le indennità ai massimi livelli previsti per legge.

Nella seduta del 15 marzo 2017 l’Amministrazione Firetto continua a portare proposte di “mantenimento di maggiorazione” del tributo locale Tasi, maggiorazione deliberata dalla maggioranza che sostiene Firetto in aula!

Ecco,oltre il danno pure la beffa,molti Agrigentini si trovano a pagare la maggiorazione di vari servizi che dovrebbero essere erogati in ugual misura ai cittadini.

Quante strade ad esempio sono sfornite di pubblica illuminazione?per fare un esempio(Via Vito Montaperto,Via degli Ulivi,Via Russo Archeoli ecc.. Eppure tanti Agrigentini pagano e pagano pure il mantenimento della maggiorazione della Tasi senza avere parte dei servizi!

Riteniamo opportuno non solo che il Sindaco non doveva proporre la maggiorazione,ma addirittura doveva prevedere una diminuzione della Tasi nei confronti di quei cittadini che in parte non usufruiscono in parte di questi servizi indivisibili.

E’ vero qualcosa di sicuro è cambiato ad Agrigento! L’importo delle indennità del Sindaco e della sua Giunta, e gli Agrigentini continuano a pagare i tributi locali ai massimi livelli senza avere adeguati servizi!Lo dichiara il già Assessore “a titolo gratuito” e Consigliere Comunale di Sicilia Futura Salvatore Borsellino.

20170320-183841.jpg

Tags:

Lascia un commento