| | 86 views |

Borsellino su le condizioni igieniche in cui versano i residenti del centro storico

Il consigliere comunale di Agrigento, Salvatore Borsellino, presidente della Commissione Sviluppo economico, sollecita il sindaco Firetto e l’assessore Hamel ad intervenire urgentemente a rimedio delle disastrose condizioni igieniche in cui versano i residenti del centro storico. Borsellino afferma: “Soprattutto tra via Duomo e via delle Mura regnano erbacce, zecche, scarafaggi e zanzare. I cittadini e i pochi commercianti rimasti pagano le tasse ma la spazzatura non è ritirata. E’ vergognoso rimanere indifferenti verso tutto ciò. Crediamo che dopo tre anni di amministrazione del cambiamento e della rinascita sia il caso adesso di dire: ci abbiamo provato, non siamo stati in grado, rimettiamo il nostro mandato nelle mani dei cittadini agrigentini che meritano un’amministrazione più competitiva e meno esosa, con indennità leggermente ridotte”.

E il consigliere Borsellino interviene anche nel merito dell’avvicendamento in giunta tra Biondi e Amato, e afferma: “Prima di fare cambio pedina, il sindaco doveva venire a discutere in consiglio comunale il punto, in riferimento anche all’attuazione del programma politico amministrativo firmato dalla forza politica che rappresento e non solo. Nell’augurare un ottimo e proficuo lavoro all’assessore Amato, che personalmente stimo, e nel salutare altrettanto Biondi, siamo certi ed ancora più convinti che la mozione di sfiducia Borsellino-Carlisi sia l’atto che vada necessariamente firmato e trattato al fine di restituire la parola ai cittadini con il voto”.

Lascia un commento