| | letto 41 volte |

Borsellino su boschetto via XXV Aprile

20161201-191925.jpg

20161201-191935.jpg
Il Consigliere Salvatore Borsellino, sempre attento alle istanze del popolo Agrigentino in tema di nettezza urbana si esprime così:”In questi giorni, grazie alla segnalazione di un cittadino Agrigentino Carmelo Taverna mi sono reso conto di persona ,che escludendo qualche zona in vista e assai frequentata , la situazione igienico-sanitaria è alquanto critica.Agrigento è una grande discarica dove si trova di tutto, dall’eternit ,alla plastica, al vetro e quant’altro.Il nostro Sindaco da buon interprete della politica dell’apparenza si è prodigato a bonificare gli spazi in vista ma la maggior parte della città è un cassonetto a cielo aperto.
Il boschetto situato nei pressi di via 25 Aprile,di fatto è un ammasso di immondizia.Li, nessun vasetto in ceramica,nessun quadro di Andrea Camilleri,nessun manifesto con la scritta promessa mantenuta,nessun effetto Firetto,nessun intervento preventivato da questa amministrazione che sconosce i reali problemi del territorio Agrigentino e dei suoi concittadini, ma soltanto degrado,sporcizia, ed abbandono!Triste ma vero,questa è la realtà quotidiana a cui è condannata la nostra amata Città.Firetto svegliatevi,il tuo indice di gradimento sta crollando inesorabilnente,gli Agrigentini veri si sentono abbandonati da quell’Empedoclino modello, che doveva far rinascere e cambiare la loro,nostra Città. Lo dichiara il Consigliere Comunale di Sicilia Futura e Presidente della prima commissione consiliare permanente allo sviluppo economico Salvatore Borsellino

Lascia un commento