| | letto 44 volte |

“Borsellino”, Procura Caltanissetta invoca aggravante terrorismo

A Caltanissetta, al palazzo di giustizia, al quarto processo per la strage di via D’Amelio contro il giudice Borsellino, il procuratore aggiunto di Caltanissetta, Gabriele Paci, ha concluso la requisitoria invocando ai giudici della Corte d’Assise il riconoscimento, a carico dell’ imputato Salvo Madonia, dell’aggravante terroristica. Nel concludere il proprio intervento, Paci, tra l’altro, ha spiegato : “La strategia stragista ebbe effettivamente delle finalità terroristiche. Cosa nostra voleva suscitare terrore nell’opinione pubblica e costringere lo Stato a sedersi, da vinto, al tavolo delle trattative”.

Tags: ,

Commenti chiusi