| | letto 79 volte |

Biotestamento, Pagano (Lega): “Oggi conferma che Pd-M5S vogliono eutanasia”

Roma, 4 aprile – “La totale chiusura della nuova maggioranza Pd-M5S a rivedere lo stop del paziente all’idratazione e all’alimentazione artificiale, come emerso oggi dal comitato dei nove in commissione, segna la fine di qualsiasi residuo di discussione che si poteva ipotizzare sul ddl sulle Dat. Tutti coloro che hanno fronteggiato sin dall’inizio questa pessima legge in maniera compatta dovranno ribadire la propria netta e convinta contrarietà”. Così il deputato Alessandro Pagano della Lega-Noi con Salvini.

“Un testo che si conferma inemendabile, sul quale anche oggi daremo battaglia. Tutte le questioni sul tappeto a questo punto sono ormai irrisolvibili, come anche il fatto che il medico rimane un mero esecutore testamentario, succube del paziente. Mantenendo questi capisaldi nella legge – prosegue Pagano – è chiaro che Partito democratico e grillini hanno volutamente precluso qualsiasi spazio al confronto, con il chiaro obiettivo di introdurre l’eutanasia. Con questo provvedimento, inoltre, i giudici avranno la possibilità di una giurisprudenza creativa che consentirà tutto e il contrario di tutto. Tutto ciò per noi è oggettivamente inaccettabile”.

Tags: ,

Commenti chiusi